Gitbaritalian
developer
podcast
6

Progressive web app, native app limitate o web app on steroids.

Serie 1
Episodio 6
Durata 24 minuti

Progressive web app, native app limitate o web app on steroids.

Cosa scegliere per la tua nuova app, scrivere del codice nativo e avere i vantaggi e i limiti di essere parte di un ecosistema o sviluppare in javascript, HTML e css per creare qualcosa che sembri un app nativa ma che abbia la versatilità e la semplicità di una webapp?

Cosa sono i webworkers e cosa è l’app manifest.

✅ Contattami a info@gitbar.it i su Twitter a @brainrepo

Trascrizione

Trascrizione automatica realizzata con servizi Amazon AWS Transcribe

benvenuti su bar, il podcast dedicato al mondo dei developer.
In mezzo artigiani in mezzo, artisti che ogni giorno infilavano le mani nel fango per creare nel modo più efficace possibile quei prodotti digitali che quotidianamente utilizziamo.
Www Eccoci qua sesta puntata di kitt barra ormai abbiamo superato le cinque puntate per cui siamo a meta' delle collinette per il nostro primo traguardo i dieci episodi questo episodio lo sto registrando in una condizione abbastanza critica infatti mi trovi in macchina e sto registrando con le cuffiette perche' ho dimenticato le attrezzature a leone per cui se claudio non sarà eccezionale avete presto capito il motivo.
Anzi devo dire che se in qualche modo riusciremo a salvare questo audio non è merito mio, ma è merito di alex la puglia, broadcaster adatta immemore e' anche uno dei più seguiti podcast e gli italiani che qualche giorno fa sul telegramma mi ha dato dei suggerimenti su come rendere migliore la ore di estratto in macchina per cui io sono qua e le applicherò pedissequamente l'argomento di oggi è la progressiva appena.
Prima di parlare però, di progressiva è necessario fare un piccolo focus sulla fruizione di contenuto online.
La fruizione di contenuti online via già prevalentemente su due canali.
Oggi il primo sono le web o i siti web, quindi tutto ciò che passa attraverso una pagina html, la seconda invece, attraverso l'utilizzo di app native alternative che possono essere o Android o eppure quindi possiamo offrirle o dal nostro oppure dai nostri fondi o ai bad.
Bene, ognuna di queste due modalità, diciamo a supporto dei pro e dei contro.
Quindi esistono dei lati per i quali conviene più sviluppare delle alternative e degli altri, per i quali, appunto, ha piu' senso sviluppare delle web a pops.
Prima di parlare di alternative, però, è necessario collegarci, quindi provare per un attimo a rivedere il percorso fatto dalle applicazioni prima di raggiungere appunto le alternative in duemila sete.
Quando Jobs presentò Life, egli parlò del fatto che questo nuovo magico avrebbe potuto contenere al suo interno migliaia di applicazioni con funzionalità diverse ed erano appunto le web.
Le città esplicitamente, naturalmente i jobs cambiò velocemente idea infatti quattro mesi dopo, rilasciando le sedi Capa, quindi il software development kit, il kit per gli sviluppatori per la realizzazione di alternative inizio a parlare di alternative e di storia.
È questo, diciamo questo passaggio produsse al polso circa quaranta milioni di prevenirlo.
Quindi da una parte ci sono le web cerca abili su internet, sviluppate magari in html css con del che possono essere linkate.
Quindi con tutti i vantaggi di questo tipo di applicazioni dall'altra abbiamo le alternative che invece hanno tutta un'altra serie di funzionalità di caratteristiche positive.
Per esempio creano un qualche collegamento più stabile con l'utente che al posto di entrare ogni volta per visualizzarle, si trova direttamente nella springboard o nel destro della del proprio e' la via semplicemente premendolo, quindi sono sempre presenti a vista.
Questo è uno dei tanti, ad esempio dal fatto che l'essere native le rende più legate al sistema operativo per quelle funzioni che riescono a eseguire sono diciamo di natura molto più profonda e con molte più funzionalità rispetto alle applicazioni web.
Cosa successo però che è, diciamo è nata l'esigenza di trovare qualcosa nel mezzo, qualcosa che possa avere pari funzionalità di un'alternativa, ma che continui a tenere le caratteristiche di una web.
Infatti nel duemila quindici Google ha presentato la nuova tipologia di web, diciamo io le chiamate Lee Superman web, quindi di web con una funzioni aggiuntive.
Queste web si chiamano progressivo web.
Si chiamano progressivo e bup, perché gradualmente riescono a utilizzare le e' difficile, disponibili appunto nel e nel nel quale girano.
Sono diciamo a metà strada tra le alternative e le web app.
Per un secondo me non vanno viste, come diciamo, appena diminuite, bensì come web steroidi, quindi con una serie di vantaggi quali sono rispetto alle alternative? I vantaggi di una progressiva? Senza dubbio il primo è elencare azioni e contenuti specifici.
Essendo delle pagine web è possibile quindi puntare ad aree specifiche di quella web, quindi avere dei link che agiscono all'interno poi sono probabili dei motori di ricerca, cosa che in realtà le alternative non possono fare.
Vi faccio un esempio io, una che contiene dei contenuti.
Se volessi fare una ricerca su un contenuto specifico, all'interno di questa e lo volessi fare da questa ricerca sarebbe praticamente impossibile perche' Google non può indicizzare i contenuti all'interno dell' altra e le ricerche all'interno degli store non vanno a controllare i contenuti delle delle stesse, per cui quel contenuto sarebbe completamente tagliato fuori e sarebbe accessibile solo attraverso la Questo in realtà con la Ue non succede perché semplicemente la vuoi bup non sono altro che delle pagine html, per cui i motori di ricerca efficienti come Google lobbying possono vedere i contenuti all'interno e quindi proporli.
Naturalmente con le tecnologie response queste web sono sempre di più adattabili e responsive a seconda del design, quindi riescono in qualche modo a mimetizzarsi all'interno del quindi e spesso nel momento in cui Gina non riusciamo a distinguerle.
E' infatti sembrano sempre di più delle alternative.
Naturalmente cosa succede? Che le essendo delle web e quindi introvabili da non richiedono quello sforzo e quella fiducia iniziale che invece richiedono le alternative che prima di avviare le è necessario è necessaria l'installazione, quindi cosa devo fare? Devo installare l'app, avviarla e posso vedere i contenuti con le web, le progressivo e bup.
Non dobbiamo installare niente e noi possiamo tranquillamente vedere i contenuti.
Quindi diciamo che quel salto, quel gradino di fiducia richiesto per le alternative, non è più necessario.
Altre cose importante Il problema vero delle web si ha quando manca la connessione.
Infatti capita spesso che quando manca la connessione, il nostro plauso ci restituisca errore ci mostri il famoso t-rex famoso t-rex di cromo.
Non so se ricordate bene le progressive web utilizzano delle tecnologie attraverso il web workers.
Ne parleremo dopo che permettono, diciamo, di gestire i momenti in cui non vi è connessione.
Anzi, per essere precisi, il problema dei momenti in cui non vi è connessione e marginale perché voce connessione non c' è se non vi è connessione, Lapo potrebbe bloccarsi.
Ma il vero problema e quando abbiamo una connessione intermittente, cioè quando la connessione va e viene, è la nostra.
La nostra esperienza in termini di navigazione risulta alterata o comunque gravemente limitata.
Bene, in questo caso esiste appunto il la tecnologia del web worker che ci permette di sviluppare una cash che va in qualche modo a salvare volendo, e i risultati delle richieste http esse.
I risultati di queste richieste possono essere presi in considerazione nel momento in cui la connessione va a cadere, per cui Lapo continuerà a essere funzionale, anche se la connessione non c' è più questa è una delle tante funzionalità, così come la possibilità di utilizzare dei database uno di questi, appunto index di B per la memorizzazione dei dati.
Altra cosa importante nella fruizione dei contenuti attraverso il web ci sono comunque meno passaggi, infatti dobbiamo installare l'app, avviarla, anzi trovarla dallo store, installare l'app a via a quel punto fruire i contenuti quando invece con una web l'unica cosa che dobbiamo fare digitale il sito arrivarci con un motore di ricerca e fluide.
I contenuti, naturalmente lei progressiva up hanno una caratteristica per essere tali devono essere sicure, quindi tutto il flusso dei dati deve viaggiare su https.
Se non esiste questa possibilità non possiamo parlare di progressivo web up e su dispositivi Android è anche possibile di notifiche push, chiamate web pus, che sono uno standard nelle alternative e che adesso appaiono anche nelle progressive web e che servono a rendere più in galleggiante la fruizione dei contenuti nelle tue applicazioni.
Quindi riescono in qualche modo a instaurare una relazione tra il fruitore è il contenuto rispetto alle alternative tra l'altro il vantaggio della progressive web che non deve e diciamo fare tutto l'iter necessario per l'aggiornamento che invece deve fare una relativa.
Questo, perché in realtà le alternative devono essere caricate negli storia una volta aggiornata e gli storici hanno i loro tempi, specialmente lo store e poiché ci mette dai quattro giorni su, devo dire che dal taglio aggiornamenti spesso vanno sotto i due giorni, però diciamo che non è un lasso di tempo prevedibile, quando invece noi vogliamo rilasciare la nostra up nostra progressivo e battuto bene e non faremo altro che fare il deploy sul nostro server o attraverso il nostro sistema di continuo integration, oppure come meglio preferiamo e da quel momento in poi, senza attendere altri tempi o pagare altre tariffe.
La nostra app sara' aggiornata.
Naturalmente quando parliamo di progressivo we up non parliamo, diciamo del miracolo che non ha il lati oscuri latini che non ha limiti.
Beh, la il progressivo e bup hanno limiti, consumano più energia e i più dati.
Perché naturalmente oltre ai contenuti devono anche scaricare il il, il lo skeleton, la struttura dell'applicazione e' anche vero che la struttura dell'applicazione può essere insieme magari javascript, css archiviata in una qualche cash per cui si ottimizza il traffico dei dati, anche se questo traffico ci deve comunque essere.
Sono supportate, perlomeno nel mondo e poi dalla versione undici punto tre di Hoss.
E devo dire che in queste acque non girano completamente su tutti i.
Infatti diciamo che non tutta la gamma di funzionalità è operativa, diciamo su iOS e androidi potrebbero esserci delle funzionalità implementate su Android e delle altre implementate sugli affari o su Chrome per iOS.
Non è possibile stabilire una forte con gli utenti.
Io sa perché? Perché con lei progressivo e bup abbiamo le web push, le notifiche web che non funzionano, per cui le notifiche push e non è possibile svilupparle.
Abbiamo anche alcuni limiti al supporto offline.
Non esiste una storia, quindi non c' è la possibilità di acquisire traffico da quel canale e non esiste un ente di controllo come gli store che appunto esegue un processo d'approvazione.
Quindi in qualche modo diciamo, pubblicano cani e porci sul web? No, diciamo che esistono anche dei limiti legati al sistema operativo e l'accesso dei componenti hardware.
Come funzionano le progressive web? Quindi? Quali sono le caratteristiche, diciamo gli elementi che fanno sì che queste progressivo web funzionino sono due.
Il primo è la manifesta, il secondo sono web worker che cos'e' Lapo manifesta la manifesta è un file che descrive come deve comportarsi lap come deve in qualche modo vestire i panni di un'app nativa.
La nostra promessa la indichiamo il nome del l'app, il nome e diciamo ridotto.
Possiamo indicare Elicona? Possiamo indicare il colore di sfondo della top bar e tutte quelle caratteristiche che in qualche modo vengono lette poi dal Gervais e ne fanno sì che la nostra progressivo abbia un diciamo un lato estetico che più la faccia assomigliare a una nativa.
In realtà però, il vero diciamo snodo principale è dato dai web workers che sono dei file javascript che girano in background.
Quindi le azioni sul duomo, le azioni sui componenti html che rendono bloccante ogni azione appunto legata alle donne, non interferiscono sulle funzionalità eseguite dai web worker, che possono essere e' completamente a sincrone rispetto all'azione appunto sulle donne che possono durare è molto di più, soprattutto senza interrompere l'operatività e le attività del della parte diciamo legale, legata alle donne.
Una delle funzionalità che si possono fare con web worker è senza dubbio la gestione delle cresce, quindi è possibile attraverso l'uso appunto di questo javascript che gira in background e che comunica con la e il attraverso lo scambio di messaggi e quello appunto, di archiviare la catenelle e il css html che può essere lo dalla pagina, il css e lo stile della pagina è possibile anche archiviare le responsa http per cui se la nostra applicazione famiglia una qualche richiesta web service è possibile mettere in cash quella risposta? Fare si' che ogni qualvolta si chiami questo e dopo inter e non ci sia connessione il web war che si metta come come mi come elemento nel mezzo e dia lui la risposta che ricorda quindi la risposta memorizzata alla precedente chiamata ricordiamo che le cash generate dal web worker è diversa dalla cash del browser.
Noi sappiamo che i nostri memorizzano le pagine html css però, a differenza della cash del, la crescita del web worker può essere controllata sempre scrivendo quel codice javascript del ha scritto appunto nel web worker abbatte i tempi di download l'utilizzo del web worker fa sì che i tempi di download di tutti i file che ne so la il css dello scheletro della pagina non devono essere ricaricati a ogni chiamata.
Questo appunto fa sì che i tempi di download dei file siano drasticamente ridotti.
Attenzione che comunque i tempi ridotti saranno solo quelli di scaricamento e non quelli di rendering.
Altra funzionalità che è possibile fare attraverso il web worker è la web pusher.
Si tratta di notifiche push che vengono inviate verso il dispositivo e che in qualche modo attiva nel dispositivo, anche se non si fa una richiesta per cui è possibile farlo tranne che su Jon Jon, nel quale qualche tempo fa è partita anche una petizione.
Però è normale che e poi non voglio attivarle perche' attivando le diciamo limiterebbe quelli che sono i vantaggi competitivi che ha un'alternativa e quindi in qualche modo andrebbe a intaccare quella quota di fattura data appunto dallo spostamento di alcuni developer dallo storico verso il web attraverso il rilascio di e un progressivo web application.
Adesso la domanda è naturale viene scontata? La domanda è quando mi conviene sviluppare una progressiva web una progressiva ha senso svilupparla quando ho necessità che la venga facilmente distribuita ad una base utenti molto ampia perche' stando sul web e noi possiamo fare un po' odisseo possiamo renderla disponibile a una base utente più ampia, perché non costringiamo l'utente di entrare su uno stor cercare, trovare e scaricare l'applicazione installarla per poi entrarci.
Questa afflizione, data appunto dallo storico viene completamente bypassata e bypassando questa fruizione, la fetta di mercato si amplia.
Un altro motivo per cui valga la pena sviluppare una progressiva rispetta un'alternativa beck sia quando si parla di budget.
Infatti, se abbiamo un budget limitato, beh, ha senso sviluppare una progressiva e bup.
Il web si è sviluppata con tecnologia html, javascript, CSS, tecnologie più accessibili rispetto al Giava dell'applicazione Android o a OOO Swift delle applicazioni native tra l'altro.
I costi degli sviluppatori che sviluppano inoltre mangiava sono decisamente più alti rispetto a quelli che sviluppano in HTML, css, e' gia' scritto altro motivo per cui valga la pena sviluppare delle prove sicure batte senza dubbio il budget, sempre per lo stesso motivo di cui vi stavo parlando poco fa.
Nel senso che gli sviluppatori html javascript se costa non decisamente meno rispetto agli sviluppatori di linguaggi inattivi.
E soprattutto se abbiamo il bisogno di sviluppare una multipiattaforma, ne dovremmo sviluppare solo una perche'.
Le progressive immaginano sia su Android che su iOS.
Naturalmente è possibile fare una corretta indicizzazione sui motori di ricerca e questo è importante e soprattutto, cioè la possibilità di aggiornare in modo molto più pratico.
Come dicevo prima, appunto, basta fare un deploy su un server e l'ape aggiornata su tutto senza dover attendere i tempi di autorizzazione degli storpi o tempi di compilazione.
Esistono però dei limiti nello sviluppo di alternative per esempio, quando si ha la necessità di accedere a funzioni hardware.
Infatti, le alternative hanno un collegamento averci componenti hardware ben più forte rispetto al collegamento, che sia passando attraverso un browser, oppure un altro elemento che ci spinge verso l'utilizzo di alternativa.
E quando abbiamo bisogno di velocità è reattività all'interno della nostra.
Per esempio quando sviluppiamo applicazioni che prevedono funzionalità di realtà aumentata e passare per il vuol dire introdurre un livello di astrazione e quindi passare per un ulteriore collo di bottiglia.
Altra cosa importante è senza dubbio quando si cerca di sviluppare un modello di business è molto semplice monetizzare le proprie applicazioni passando sugli storia.
Questo perché i produttori dei e dei sistemi operativi hanno realizzato degli appositi storia che hanno al loro interno funzionalità già semplificate per la monetizzazione delle stesse api, per cui non dovremmo andare a fare i sistemi di iscrizione o di pagamento.
È tutto incluso all'interno delle sedi capa della piattaforma nella quale stiamo sviluppando.
Naturalmente ci ha sempre da dire che questa piattaforma vorrà in qualche modo qualcosa indietro, per cui una percentuale una figlia del nostro business un'altra caso in cui ci diciamo necessario sviluppare un'app nativa e quando questa deve essere collegata con altre applicazioni.
Per cui abbiamo già detto che in qualche modo la il progressivo e creano un ponte petto non portano i superpoteri superpoteri presenti nelle alternative glieli portano anche sulle web, apprendendo le nostre applicazioni che stanno online molto più potenti.
Certo è che le alternative hanno dei vantaggi che ancora le web non riescono a raggiungere, ma stando al budget, stando a tutti i vantaggi, le progressive hanno motivo di esistere Bene, la puntata di oggi, anche se in una condizione di emergenza, è terminata.
Io vi ringrazio, ci sentiamo la prossima settimana con una nuova puntata è l'unica, cosa che vi chiedo è quella di aprire la vostra applicazione, il podcast e iscrivervi al podcast di bar.
Se volete condividere con voi il vostro punto di vista o qualcosa nel quale non siete d'accordo con me, potete farlo scrivendo a in oppure contattando MI su Twitter a breve tempo.
Io vi saluto e ci sentiamo la prossima settimana.
Bar, Il circolo dei fusti Da bello per una volta a settimana ci troviamo davanti a due birre e compra il repo.
Parliamo linguaggi e tecniche di sviluppo guarda di metodologie e di strumenti immancabili nella cassetta degli attrezzi dei fusti
Ho bisogno di una mano. Aiutami a rendere più conosciuto il nostro podcast. Parlane con gli amici o con i colleghi e iscriviti usando Apple Podast o Google Podcast. Questa tua azione ci aiuterà a salire nella classifica dei podcast di tecnologia ed essere utili anche a qualcun’altro. Se non ti va, amici come prima😄